web-sgrapping + local storage = nuovo strumento di analisi delle informazioni

Il web scraping, o sniffaggio e raschiatura di informazioni da altri siti di terze parti, salvi restanti i diritti di esse, può ben sposarsi al loro deposito su local storage, (zona di memoria adibita al browser), per essere successivamente rilette ed elaborate.

Un esempio pratico può essere osservato lanciando questa pagina web.

In quest’altra pagina è possibile rileggere tutte le sessioni di web-sgraping  memorizzate a cascata e riconoscibili dalla data di memorizzazione.

E’ raccomandato l’utilizzo del browser firefox Mozzilla.