UN BELL’ESEMPIO DI MECCANISMI PROGRAMMATI IN JAVASCRIPT

Gli specialisti, per produrre grafici, oggetti in movimento e altre cose, su una pagina web, utilizzano dei linguaggi appropriati, quali PHP, JAVA, C, JAVASCRIPT. Relativamente a quest’ultimo, esso finalmente ha subito un enorme e meritato sviluppo, in quanto, oltre che supportare formule matematiche, accetta manipolazioni di oggetti in senso generale, e in particolare gli oggetti grafici scalabili, alias : SVG.

   Per questa ragione ho preferito studiare bene questo linguaggio, che, saputo usare, non è secondo a nessuno.

 Per passare dalle parole ai fatti, potrei postare qui diversi esempi.

 Mi limito a illustrarvi sin dove javascript possa spingersi, postandovi un esempio di meccanismo con una legge del moto prefissata. (Le tecniche tradizionali contemplate dai manuali suggeriscono l’utilizzo di istruzioni SVG di tipo ANIMATE, che però non riescono a realizzare una ben determinata legge del moto)

  Cliccate qui per vedere.